Progetto di ricerca

SIMONA CITRO

Il ruolo di SMAD4 nel tumore del collo e della testa

Il tumore testa e collo ha origine nella cavità orale e nelle alte vie respiratorie ed è il sesto tipo di tumore per incidenza al mondo. Oltre al consumo di alcool e tabacco, uno dei maggiori fattori di rischio è l’infezione da papillomavirus (HPV). SMAD4 è un fattore di trascrizione con attività di soppressore del tumore e la sua espressione diminuisce nei tumori testa e collo, soprattutto in quelli HPV- negativi e resistenti alle terapie. Alcuni nostri risultati preliminari mostrano livelli più alti di SMAD4 nelle linee cellulari positive all’HPV rispetto a quelle negative. Verificheremo quindi se la presenza di HPV regola in qualche modo l’espressione di SMAD4 nelle linee cellulari del tumore testa e collo e cercheremo il meccanismo molecolare che è alla base di questa azione. Abbiamo inoltre già ottenuto pezzi di tessuto derivanti da pazienti malati di tumore testa e collo operati presso  IEO. Svolgeremo quindi delle analisi immunoistochimiche su questi tessuti per rilevare l’espressione di SMAD4 e di altri marcatori molecolari importanti per il processo di regolazione di SMAD4. In seguito eseguiremo delle analisi correlative dei risultati ottenuti, basandoci sulla presenza di HPV, sullo stato patologico, l’età, il sesso, la presenza di metastasi e la percentuale di sopravvivenza dei pazienti.

E’ solo grazie al lavoro quotidiano in laboratorio prima, e in reparto poi, che siamo riusciti a progredire nel trattamento di questo tipo di tumori. Grazie alla Borsa di Studio della Fondazione IEO-CCM potrò continuare a lavorare nei laboratori IEO per  giungere a cure più efficaci e personalizzate che possano salvare sempre più vite umane.

Simona Citro, ricercatore IEO