News & Eventi

Home / News / Claudia & Nicoletta- Voci dalla Ricerca

VOCI DALLA RICERCA

 7, ottobre, 2020

La voce di Claudia

Mi chiamo Claudia e sono una travel blogger.

La storia del blog che gestisco insieme a mio marito (2cuoriinviaggio.it) inizia il giorno del mio 35° compleanno quando ho scoperto di avere un tumore al seno triplo negativo di 1,3 cm.

Dopo il primo intervento di quadrantectomia ho scoperto di essere portatrice della mutazione genetica BRCA1, significa che il mio rischio di contrarre un tumore al seno e all’ovaio è decisamente superiore alla media.

Dopo quel giorno ci sono stati 16 cicli di chemioterapia, 3 interventi chirurgici, infiniti esami e 1 anno di terapia.
Spesso sento dire “non vado a controllarmi perché poi magari mi trovano qualcosa”, ma questa è una frase assurda.

La prevenzione serve proprio a questo: a scoprire l’eventuale lesione tumorale prima possibile, quando è ancora curabile.
Posso dire che, grazie alla prevenzione, ai medici dello IEO e alla Ricerca oggi sono qui.

Quel giorno del mio 35° compleanno mi sono fatta la promessa che se fossi uscita viva da quell’esperienza, non mi sarei dimenticata.
Non mi sarei dimenticata che la vita è una, che il futuro è oggi e che i sogni non vanno tenuti a prendere polvere nel cassetto.

Per questo mi sono dedicata alla mia passione per i viaggi e la fotografia attraverso il mio blog.

Auguro a tutti di inseguire i propri sogni e la propria felicità, non dimenticando di fare prevenzione e di aiutare la Ricerca ogni volta che è possibile.

Dietro ogni donna c’è una storia. Guarda il video con la storia di Claudia. 

La voce di Nicoletta

Mi chiamo Nicoletta e ho 30 anni.
Un anno fa ho ricevuto la diagnosi che mi ha cambiato la vita: tumore al seno metastatico e quindi non operabile.

Da quel giorno è iniziato il mio percorso di cura presso lo IEO che sto portando avanti tutt’ora.
Quando scopri di avere una patologia la fiducia nei medici e nella Ricerca è ciò che ti spinge ad andare avanti.

La diagnosi che ho ricevuto ha cambiato la mia visione della vita ma non mi ha tolto la gioia di vivere e di sorridere.

Al contrario mi ha spronato ancora di più a portare avanti un progetto in cui credo molto: aiutare la Ricerca e diffondere una cultura della prevenzione soprattutto tra i più giovani, che spesso ne sottovalutano l’importanza.

Per questo ho deciso di raccontare la mia storia, per dare visibilità ad un tema che è ancora un tabù.

Lo faccio attraverso i miei quadri e grazie a questa iniziativa sono felice di poter sostenere la Fondazione IEO-CCM.
Dietro ogni quadro c’è la mia storia: (NI.ART.GALLERY) attraverso la pittura voglio trasmettere quell’energia di cui tutti abbiamo bisogno.

Mi chiamo Nicoletta, ho 30 anni, un cancro al seno e, oggi come ieri, sono convinta che non ci sia cosa più bella che vivere a colori.

                                                                     

Raccontati

Vogliamo ascoltare anche la tua voce, raccontaci la tua esperienza qui: