Progetto di ricerca

Home / Progetti di ricerca / IEO / Proton Center

IEO PROTON CENTER

Un formidabile raggio contro i tumori

L’Istituto Europeo di Oncologia ha dato il via alla realizzazione di IEO Proton Center, il nuovo centro per la terapia con protoni. La protonterapia rappresenta la forma tecnologicamente più avanzata di radioterapia ad alta precisione e andrà a completare l’offerta di cure radioterapiche per i pazienti IEO. Il Proton Center, che richiede un investimento di 40 milioni, sarà operativo già nel 2021 e potrà trattare a regime fino a 800 nuovi pazienti all’anno.
Con i fasci protonici si possono trattare tumori che, per sede o tipologia, non possono essere operati o curati con altre forme di radioterapia. In Italia i malati candidabili a protonterapia si valutano fra i 7.000 e i 10.000, una domanda che gli attuali centri italiani non riescono a soddisfare, costringendo i malati a recarsi all’estero alla ricerca di una speranza, o a rinunciare alla cura.
IEO sarà il primo IRCCS (Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) in Italia a offrire ai pazienti oncologici questa metodica terapeutica confermando ancora una volta il suo ruolo di pioniere nelle terapie oncologiche innovative.

Il principale vantaggio del raggio protonico è che la maggior parte della sua energia è rilasciata sul tumore, dove esercita il massimo del suo effetto distruttivo. Rispetto alle altre forme di radioterapia, la protonterapia risparmia con più precisione i tessuti sani circostanti, il che la rende particolarmente adatta a trattare tumori situati vicino a organi vitali o in aree particolarmente sensibili alla tossicità dei raggi fotonici.

Roberto Orecchia, Direttore Scientifico IEO